SaltaMuri: il tavolo per una «educazione sconfinata»

In seguito ai ripetuti episodi sempre più preoccupanti di incitamento alla xenofobia se non all’odio vero e proprio verso gruppi e fasce deboli di popolazione, si è aperto un percorso di confronto, ricerca, azione, tra persone e organizzazioni diverse per cercare di produrre un’inversione di rotta nella costruzione del senso comune e rilanciare valori e conoscenze significative a partire dalle scuole, dai quartieri, dai territori, per una società capace di accogliere e gestire il cambiamento, la diversità, in un’ottica di accoglienza e di inclusione. E farlo a partire dai diritti. Quelli sanciti dalla nostra Costituzione, dalla Convenzione ONU, dalla Carta Europea.  Per cui, grazie ad un gruppo di associazioni di insegnanti, educatori, pubblicisti, enti, organizzazioni di volontariato, sindacati, e soprattutto cittadini allarmati e indignati nasce SaltaMuri, un tavolo interassociativo  per saltare muri, costruire ponti, darsi coraggio e contrastare ogni propaganda della paura.

Per informazioni: mceroma@tin.it. Per adesioni SaltaMuri

Raccolta fondi nel nome di Angelo

Per volonta' della famiglia De Vita, le offerte in memoria di Angelo andranno devolute per il costruendo orfanotrofio in Congo Brazzaville
 

 

LUTTO PER IL GVS

Il Consiglio Direttivo del Gruppo di Volontariato “Solidarietà”, i referenti italiani ed esteri, gli operatori tutti partecipano al dolore che ha colpito la famiglia DE VITA per la perdita del caro ANGELO. A lui va il grazie speciale dei tanti bambini abbandonati a cui egli, con il suo impegno e con i suoi alti valori umani, ha saputo regalare il calore e l’amore di una famiglia.

 

INCONTRO CON L'AUTORITA' CENTRALE DEL BURUNDI

L’Autorità Centrale del Burundi, già in Italia in occasione del Convegno internazionale organizzato dalla CAI “L’accoglienza dei bambini in stato di abbandono nel mondo, strumenti giuridici a confronto” (Firenze 19/10/2018), incontrerà, il giorno 21 ottobre 2018, alle ore 16:00,  

Altro

INCONTRI INFORMATIVI

Ricominciano gli appuntamenti di gruppo per acquisire informazioni sul mondo delle adozioni. Le coppie che hanno già il decreto, quelle che sono in corso per ottenerlo e quelle che devono ancora farne richiesta, possono prenotarsi telefonando in GVS allo 0971/21517 o scrivendo una mail a grupposol@tiscali.it

Altro

Rimborso per le coppie della Sicilia

In allegato è consultabile il decreto che stabilisce le norme per il rimborso alle coppie siciliane che hanno adottato dal 2013 al 2018

 

 

Seminario su alunni adottati

Il Seminario sul tema Adozione e Scuola si svolgerà a POTENZA il 22 maggio 2018 (ore 9:30/ 13:00) presso la Sala Inguscio della Regione Basilicata. in allegato la locandina con il programma.

 

 

A come Africa / A come Adozione

Testimonianza di un papà durante un viaggio del cuore in Congo Brazzaville

Terzo mondo come apoteosi della precarietà. E dalla precarietà nasce comunque anche il significato di famiglia. Un figlio che nasca dalla precarietà di un incontro di cellule e geni, o dalla precarietà di un abbinamento adottivo, ovvero due sfaccettature che approderanno allo stesso prodotto, quello del consolidamento della famiglia.

 In Congo, tutto diviene precarietà, come un destino ineluttabile, finanche il tempo che scorre lento ed inesorabile. Strade d’asfalti fantasma, intrecci di fatiscenti taxi, canali di deflusso che spaccano i marciapiedi, botteghe per alimenti che furon, scuole e cattedre a cielo aperto, cibi di origine non controllata,diritti di coda scavalcati dai più remunerativi o prepotenti, ed attese perenni, come colonie da salvare dai propri stessi carnefici indigeni. Unica certezza consolidata, il super eroe nazionale, che afferma il suo potere, nonostante le perpetue macerie.

Io vengo dal Congo, e problemi non mi pongo. Un proverbio da coniare, nel quotidiano affluire delle acque del fiume, ove l’immergersi esenta dal traffico dei pensieri, nella precarietà come stile di vita: farsi trasportare dai vapori del fluttuare fluviale, per giorni interi, negando forse la maggior praticità dello spostamento stradale, perché possa trionfare alla fine, la compassata ineluttabilità dell’orologio rallentato e precario.

Il mondo circostante appare vicino, ma mai così distante e distaccato, e la cappa di fumo che aleggia in città, sembra difatti decuplicare le distanze dell’hinterland. Lo smog urbano trattiene il respiro alle arie nuove, ed include e condensa anche la storia d’un popolo, invaso dalle mire straniere, prima di aver conservato al meglio, l’identità delle sue tradizioni. Ma la precarietà storica, non riesce comunque a celare definitivamente, quelle matrici che aleggiano tra lo smog della civiltà imposta.

Il mix di etnie e culture, invaso e circuìto un tempo, dalle sirene aliene di civiltà aggregatrici, non è definitivamente scomparso: si respira ben oltre il fumo degli scarichi continui, e volteggia in quell’aria contaminata e precaria. Dazi o compromessi imposti, che non hanno leso definitivamente, l’arbitrarietà delle proprie radici, come un albero innestato e trapiantato, che comunque assapori ancora il gusto della propria madre terra.

E così, come un figlio d’adozione, bisognoso di andare oltre la sua precarietà d’affetti e d’amore, per poi ritrovarsi comunque nel sostegno delle proprie radici. Adozione perché una famiglia possa ricomporre il suo giusto cammino esistenziale, perché la famiglia in una nuova identità, possa comunque ritrovare la propria, d’identità.

Report 2017 Adozioni Internazionali

 
     

Il 2017 è stato un anno difficile per le adozioni internazionali del Gruppo di Volontariato “Solidarietà”.

La problematicità legata alla crisi economica non basta da sola a motivare la difficoltà di adottare un bambino straniero. Allo stesso modo la complessità dell’iter burocratico, coniugata con i tempi lunghi richiesti, rappresenta una causa che solamente in minima parte giustifica il decremento generale delle adozioni che ha attraversato il 2017.

Altro

GVS Day 2017

Continua il viaggio con il GVS. Ogni incontro una fermata. Si va in EL SALVADOR.   
Siamo arrivati alla Quinta Edizione della Festa del Sostenitore. Tale importante occasione verrà arricchita dalla testimonianza di Mariella Tapella, responsabile del Ser.Co.Ba. EL SALVADOR per il programma di Sostegno a Distanza "I bambini e le bambine nelle comunità contadine. Appoggio all'economia familiare".

Altro

Together - Laboratori per le scuole a.s. 2017-2018

Together è un percorso di educazione alla cittadinanza globale da svolgersi nelle scuole nell'ambito del progetto“La rete globale del sostegno a distanza promuove cittadinanza attiva, partecipazione sociale e relazioni solidali” finanziato da Fondazione con il Sud presentato da ForumSaD onlus e altre 13 associazioni.

Altro

Festa della Famiglia 2017 XX edizione

Annualmente il Gruppo di Volontariato “Solidarietà” organizza la Festa della Famiglia adottiva, ormai giunta alla sua XX edizione ed ancora una volta essa vuol essere occasione per meditare sui segni di  speranza che la famiglia adottiva ci consegna, in quanto luogo dell’accoglienza nonché dello scambio affettivo ed etico tra genitori e figli.

Altro

Guatemala Day

La terza tappa del viaggio nei Paesi dove il GVS opera sarà il Guatemala. L’adozione internazionale e il sostegno a distanza sono i  capisaldi della propria azione, in direzione della solidarietà e dell’amore tra uomini e popoli. Entrambi gli “strumenti” presuppongono mondi lontani che non sempre conosciamo. E’ nata così nel GVS l’idea di aprire le porte ad ogni PAESE in cui il GVS opera, organizzando incontri specifici sui relativi aspetti socio-culturali ed allargando conoscenze e riflessioni ad alunni delle scuole primarie e/o secondari.

Altro

Perù Day

Il 25 marzo si terrà la seconda tappa del viaggio nei Paesi dove opera il GVS. Dopo il Congo Brazzavile, arriveremo in Perù. La giornata si pone come obiettivo la sensibilizzazione sui temi dell'infanzia abbandonata e sui possibili interventi a favore, quali adozione internazionale, progetti di sussidiarietà e sostegno a distanza.

Altro

Al via il progetto "La rete globale del SaD"

Al via il progetto con ForumSaD finanziato da Fondazione con il Sud.  “La Rete Globale del Sostegno a Distanza promuove cittadinanza attiva, partecipazione sociale e relazioni solidali" che vede la stretta collaborazione tra ForumSaD, la rete nazionale di associazione di sostegno a distanza, e la Fondazione con il Sud, ente non profit che promuove percorsi di coesione sociale nel Mezzogiorno. Il Programma intende realizzare la RETE GLOBALE SAD (RGS) nel meridione, che includa e sviluppi interazioni fra tutti i soggetti coinvolti nel sad, per accrescere l’impatto degli interventi di cittadinanza attiva, partecipazione sociale e relazioni solidali. 

Altro

Sabato 17 Dicembre Congo Day

Primo incontro del percorso che il GVS dedica alla conoscenza delle nazioni in cui opera attraverso i ponti della solidarietà e delle adozioni internazionali. 

Altro

Cammina con noi …. Anno 2016-2017

QUARTA EDIZIONE FESTA DEL SOSTENITORE G.V.S. 

 Il 22 ottobre alle ore 18:00 presso la sala don Colucci della parrocchia dei Santi Anna e Gioacchino si terrà la IV edizione della Festa del Sostenitore “Cammina con noi… anno 2016-2017”. L’evento aperto alla cittadinanza, nasce per ringraziare pubblicamente i tanti “sostenitori” e riconoscere loro un ruolo centrale nell’operare dell’associazione. La serata è finalizzata alla presentazione della mission associativa e delle attività in programma da ottobre 2016 a giugno 2017.  

Altro